Umiliati e offesi... :-(

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Umiliati e offesi... :-(

Messaggio Da Greg il Lun Ott 24, 2016 6:46 pm

Non pensavo che fosse possibile venire umiliati ed offesi fino a questo punto... Derisi e vilipesi come si legge che la merkel abbia fatto nei nostri confronti solo alcuni giorni fa.
Cito per esteso alcune sue considerazioni nei nostri confronti:

“Gli Italiani sono un popolo di cialtroni, un popolo di scansafatiche che sta rovinando l’Europa, non vogliono lavorare, non vogliono pagare le tasse, vivono a spese dell’Unione Europea e creano solo debiti.
Negli ultimi anni sono anche diventati molto razzisti, non accettano i fratelli provenienti dagli altri Paesi, uomini e donne bisognosi che scappano dalla guerra e che arrivano in Italia per cercare un rifugio e costruirsi una nuova vita. Gli Italiani sanno che gli stranieri in Italia lavorano più di loro, proprio per questo non li vogliono e mettono in atto forme di discriminazione raziale a dir poco assurde. Gli italiani sono un popolo di razzisti, ci vorrebbe un bell attentato per fargli conoscere il vero dolore e renderli consapevoli di ciò che stanno sprecando“.


Sono queste le parole di Angela Merkel, dopo neanche un mese dagli attentati di Parigi, parole che stanno facendo il giro del mondo e che fanno paura perchè istigano alla violenza.

Frau Angela è peggio di quanto fosse lecito pensare.

Cialtrona sarà lei e tutto il suo popolo di crucchi mangiapatate. Posso ricordare che nei decenni passati, questo popolo (il mio) di cialtroni scansafatiche ha fatto la ricchezza della sua nazione?
Posso ricordare a frau Merkel che nei decenni passati, la manodopera italiana era la più ambita nelle fabbriche tedesche? Preferita anche alla manodopera locale per la sua precisione e dedizione al lavoro, cosa ancora recentemente ribaditami dal rappresentante legale di un noto gruppo industriale germanico.
Posso ricordare alla stronza che non abbiamo bisogno di nessun attentato per conoscere il vero dolore. Grazie, ma lo conosciamo già e anche grazie a voi.
Auschwitz - Dachau - Mauthausen tanto per citare i più famosi ancora fanno storia.
Non si contano le stragi perpetrate dai fratelli tedeschi ai danni delle popolazioni oppresse dall'occupazione nazista. Stragi di donne, uomini e bambini che ancora pesano come macigni al ricordo.
Non è stato certamente grazie a lei che abbiamo combattuto e sconfitto il terrorismo polico che negli anni settanta ha insanguinato la nostra nazione
Proprio lei ha la pretesa di insegnare a noi il significato delle parole "umanità" "accoglienza" "solidarietà"... Posso ricordare a frau Angela che l'Italia è stata lasciata completamente sola nella gestione e l'accoglienza delle migliaia e migliaia di profughi che si sono riversati nel nostro Paese dall'inizio della crisi? Posso ricordare che la germania, alla faccia della solidarietà  e dell'accoglienza è stata una delle prime nazioni insieme all'austria a chiudere le proprie frontiere intrappolando in un collo di bottiglia centinaia di migliaia di pseudo profughi (con pretese ed Iphone che io non posso permettermi)... Il tutto a CASA NOSTRA e con la complicità dei nostri politici governanti del PD...
Che schifo!!!
Nella mia infinita bontà m'è venuto in mente che forse potremmo anche noi ricorrere alla famigerata "Soluzione finale"... L'esasperazione sta ora prendendo il sopravvento.
avatar
Greg

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 24.10.16
Località : Un posto Bellissimo, il MIO

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum