Momento di grazia...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Momento di grazia...

Messaggio Da Admin il Dom Ott 23, 2016 4:21 pm

Essì! A questo stavo pensando stamani quando per unica compagnia avevo l'immagine di me riflessa nello specchio.
Ah povero vecchio Bruno, che fai? Conti gli anni che passano?... Forse!
Eggià! I capelli non sono più quelli vent'anni... Mi sono un po' stempiato e qua e là sono evidenti strani fili argentei... Sul viso c'è qualche ruga che mi conferisce un'aria un po' "vissuta", ma caso strano non mi dispiaccio. Quasi mi preferisco ora ai famosi vent'anni.
Gli occhi... Nemmeno più quelli sono quelli che ricordo... Sono più scuri, quasi neri e le ciglia più lunghe, folte e scure, colpa del nuovo collirio per il glaucoma. Si! Ho dovuto cambiarlo, il primo prescrittomi dall'oculista mi dava problemi... Mi sembrava di avere la sabbia negli occhi, ma ora, con il nuovo, sembra tutto risolto.
Le rughe... Sulla fronte quelle più evidenti... Nascondono quasi una vecchia cicatrice di gioventù... Più sottili quelle intorno agli occhi... Com'è che le chiamano? Ah si! Zampe di gallina oppure e più misericordiosamente, rughe d'espressione... Definizione gentile per ricordarmi che sono un "quasi vecchio".
Sorrido... Mi piace sorridere... Mi s'illuminano gli occhi donandomi un'aria più sbarazzina... scanzonata.
Sorrido, ho motivo per poterlo fare... Sorrido perché mi piace la luce che mi si accende nello sguardo. Sorrido perché cercando bene tra le pieghe della mia vita, trovo motivi per essere felice. Ho amato come solo io posso amare e sono stato amato, forse non proprio nel modo in cui io avrei voluto, ma mi rendo conto che sarebbe stato chiedere troppo...
Ho motivo per essere felice... Il loro pensiero mi tiene costantemente compagnia... E' grazie a "Loro" che mi sento inossidabile come un Highlander...
Volete sapere una cosa? Spesso mi paragono ad un grande albero... Qualcuno sa quanto mi piacciono gli alberi grandi e maestosi... Vetusti, antichi ma ancora pieni di vita... Con la corteccia rugosa e a volte screpolata... spaccata dalle intemperie... Alberi immensi che d'inverno si spogliano per poi rifiorire a primavera... Adoro la primavera... Quando il cielo si fa terso e ritornano le rondini...

Alberi grandi con i rami maestosamente puntati verso l'alto... verso il cielo a far loro la luce del sole... Con la corteccia spaccata, ma al loro interno ancora traboccanti di linfa... Ricchi di nuovi germogli.
Di germogli volevo parlare... di nuovi getti appunto.
Tra qualche mese, una nuova gemma verrà a far più bello e ad impreziosire questo vecchio albero...

Finalmente la mia piccinina s'è decisa a farmi nonno pure lei. Non sto nella pelle e dovete credermi... Si! Ho già due bellissimi nipotini, Erica e Yuri, ma crispite, sono troppo distanti da me e per i miei gusti li vedo fin troppo raramente... Mi sento quasi nonno di serie B, ma con questo nuovo arrivo sarà diverso... Ce l'ho praticamente in casa e potrò coccolarlo, accudirlo e viziarlo a mio piacimento. Scrivo al maschile, ma in cuor mio spero che sia femmina, si sa che bambine tifano sempre per il nonno. risata
Troppo bello ragazzi, troppo grande la gioia che provo per non condividerla con voi.
Si! Credo di essere cambiato dentro e spero di aver l'occasione di poterlo dimostrare.
Un abbraccio a Tutti.

Bruno. (sempre lui, pur diverso, ma sempre lui).
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.10.16
Età : 67
Località : Il mio angolo di Paradiso

Vedi il profilo dell'utente http://ilpozzo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum